La Firenze di Giovanni e Telemaco Signorini a Palazzo Antinori

E’ stata inaugurata in occasione della  31esima Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze una mostra che è particolarmente interessante.

Fino al 10 novembre saranno visitabili i saloni storici del piano nobile della residenza dei marchesi Antinori, normalmente non accessibili al pubblico, che per l’occasione ospitano la mostra “La Firenze di Giovanni e Telemaco Signorini”.

P8580174

L’esposizione  consente di apprezzare in una volta l’evoluzione della pittura di paesaggio nell’ottocento in Toscana attraverso 60 dipinti di due dei suoi massimi rappresentanti Giovanni e Telemaco Signorini.

P8580195

La mostra, prende spunto dal ritrovamento del carteggio inedito tra Telemaco Signorini con il fratello minore Paolo ed il padre Giovanni che per le sue qualità di vedutista prediletto da Leopoldo II di Lorena era soprannominato il Canaletto fiorentino.

Le opere provenienti in parte da collezioni private e mai esposte in pubblico e dalla Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti offrono uno spaccato di una Firenze altamente spettacolare nella sua sobria monumentalità e brillante culturalmente come modello di capitale d’Europa ma al tempo stesso “vera” nella sua dimensione domestica.

 

Fino al 10 novembre 2019

Martedì / Domenica, dalle 10 alle 18 -ingresso € 13,00

 

Andrea Paoletti © 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...