ZED1 a Sesto Fiorentino

Ebbene si, ancora non è stato ufficialmente presentato ma la scorsa settimana lo street artist ZED1 ha finito di realizzare un suo lavoro a Sesto Fiorentino.

ZED1 è uno degli street artist più acclamati della scena italiana,  si trovano suoi lavori in Italia come in tante città a giro nel mondo. Vedendo i suoi murales ed i suoi personaggi la prima impressione è quella della rappresentazione di un “paese dei balocchi” con personaggi al limite tra l’onirico ed il surreale, burattini sognanti che denunciano le cattiverie ed ingiustizie del mondo.

Visitando il suo account Instagram : zed1_art, ho scoperto che Zed1 è un artista poliedrico, tanti stupendi lavori eseguiti non solo come murales ma su tela o tavole di legno oppure come la scultura in ceramica con il cuore avvolto da un giubbotto antiproiettile dal titolo: “Quel cuore da proteggere”.

DSC_4769

A Sesto Fiorentino ha lavorato presso la Scuola Media Pescetti. Il murales commissionato dalla ditta che sta eseguendo i lavori di adeguamento antisismico della scuola è intitolato : “Prima che il tempo scada”.

dal profilo Instagram di zed1_art :

la proposta degli organizzatori era quella di creare un quadro sull’eco-sostenibilità. Quindi volevo raccontare la storia, concentrandomi sui fattori del breve tempo disponibile e sull’imminente pericolo, rappresentando una bomba a orologeria innescata sul mondo e composta da alcuni dei rifiuti più difficili da smaltire come plastica, batterie e rifiuti tossici.

 Il lavoro rappresenta uno dei personaggi tipici di Zed1 (che mi ricordano Pinocchio) a cavalcioni di una bomba cercando di tagliare i cavi del detonatore prima che esploda il mondo ormai afflitto dai rifiuti di ogni genere.

DSC_4937

Il bellissimo intervento di Zed1 è purtroppo su una parte interna della palestra della scuola che da sul giardino non accessibile, è comunque facile da trovarsi in quanto nella parete sulla strada è presente un personaggio (un pulcino) che è già diventato elemento di  distinzione della via.

DSC_4965

 Il lavoro non rientra nella iniziativa SESTREET ma farà sicuramente parte di questo nuovo movimento artistico che riporta l’arte dei giovani a  Sesto Fiorentino.

Andrea Paoletti © 2020

DSC_4907

DSC_4969

DSC_4951

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...