LA FERITA di JR a PALAZZO STROZZI

E’ un squarcio sulla perfezione della facciata rinascimentale di Palazzo Strozzi, una ferita che vuol far vedere quanta bellezza si trova nei musei.

E’ stata inaugurata (ovviamente in conferenza stampa via web) la grande installazione site specific di JR, l’artista francese, maestro dell’arte pubblica.

L’installazione dal titolo La Ferita (The Wound)  vuole essere una riflessione su l’impossibilità di visita dei luoghi della cultura al tempo della pandemia scatenata dal Covid 19.

Nello stile di JR l’opera è monumentale, alta 28 metri e larga 33 e ricopre parte della facciata facendo intravedere un immaginario interno del palazzo. Il loggiato, il piano nobile  con due opere mondiali della Galleria degli Uffizi, “La primavera” e “La nascita di Venere” del Botticelli ma anche il “Ratto delle Sabine” del Giambologna, e l’ultimo piano con la biblioteca storica.

Il site specific sulla facciata di Palazzo Strozzi, che a differenza dell’opera di Ai Wei Wei che scatenò polemiche a non finire, è stato ben accolto dalla cittadinanza che si è riversa, rischiando l’assembramento, in piazza Strozzi per foto e selfie.

E’ indubbiamente un periodo difficile, quello che ormai stiamo vivendo da oltre un anno, ed ogni novità positiva viene accolta con entusiasmo, ciò denota quanto l’essere umano abbia necessità del bello, dell’Arte e della Cultura.

The Wound (la ferita) realizzata in collaborazione con la Galleria Continua di San Gimignano e Institut  Francais inaugura il nuovo programma “Palazzo Strozzi Future Art” messo a punto con il sostegno del mecenate Andy Bianchedi in memoria di Hillary Merkus Recordati.

JR nel giro di pochi mesi ha realizzato in Toscana altri eventi, ecco i link agli articoli di ArtBlog :

InsideOut di JR con l’O.R.T. al Teatro Verdi di Firenze

JR E OMELIA CONTADINA ALLA GALLERIA CONTINUA DI SAN GIMIGNANO

Andrea Paoletti © 2021         All images used on this website are copyrighted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...