SETA – La storia dei foulard Ferragamo

Al Museo Salvatore Ferragamo di Firenze è in corso dallo scorso 25 marzo la mostra SETA, una grande esposizione per raccontare il mondo che sta dietro la produzione di un foulard e la stampa su seta, una celebrazione dell’alto artigianato industriale.

La mostra è in particolare un omaggio a Fulvia Ferragamo, la signora della seta. Figlia di Salvatore e Wanda Ferragamo, scomparsa prematuramente nel 2018, fu lei a dare avvio agli inizi degli anni settanta alla produzione di accessori in seta, da donna e da uomo, caratterizzati da disegni esclusivi.

L’esposizione che percorre un cammino tra moda e arte, si basa su una grande lavoro d’archivio che ha esaminato tutti gli album conservati nel dipartimento della seta a Milano.

La prima sala di apre con un’installazione degli artisti cinesi Sun Yuan & Peng Yu che con grandi mappe e sculture di animali intendono ripercorrere il percorso della via della seta.

La passione di Fulvia Ferragamo per i foulard e per la seta risale all’ottobre del 1960, quando frequentava l’Educandato della Santissima Annunziata nella Villa del Poggio Imperiale a Firenze. Inizialmente l’interesse per le stampe con motivi decorativi orientali, per poi proseguire con i fiori, le opere d’arte e gli animali esotici.  

Ogni sala tematica espone i foulard come quadri che rapiscono il visitatore oltre che per la loro bellezza per la varietà e la perfezione della stampa su seta.

La mostra termina con un cortometraggio, opera dei due giovani registi Rocco Gurrieri e Irene Montini, sul mondo figurativo dei foulard creati da Fulvia Ferragamo e i film di animazione del regista cecoslovacco Jiri Trnka, che con i suoi pupazzi realizzati da patchwork di fiori ha suggerito lo stile figurativo dei primi stampati Ferragamo.

Infine la giovane creatività, chiamata a interpretare il tema dell’esposizione. Art Media Studio ha realizzato una installazione multimediale che mette in scena le grafiche di cinque studenti del liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino, coordinati dai loro insegnanti.

Prima della conclusione della visita immancabile la sala dei modelli storici delle scarpe Salvatore Ferragamo

e una serie di capi in seta stampata che rappresentano da sempre lo stile Ferragamo.

Una mostra che celebra la creatività e l’eleganza della Maison Salvatore Ferragamo.  

Museo Salvatore Ferragamo

Palazzo Spini Feroni

Piazza S.Trinita 5r

Firenze

fino alla 18 aprile 2022

foto e testo : Andrea Paoletti © 2021

all images used on this website are copyrighted.

Un pensiero su “SETA – La storia dei foulard Ferragamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...