Sophia Loren a Firenze

E’ senza dubbio l’ultima Diva italiana. Sophia Loren ieri sabato 8 giugno era in città per il taglio del nastro di “Sophia Loren – original italian food” il primo della catena di ristoranti con il nome della celebre attrice.

Con l’occasione il sindaco Dario Nardella ha consegnato a Sophia Loren le Chiavi della città di Firenze. La cerimonia, avvenuta nel Cortile di Michelozzo di Palazzo Vecchio, si è conclusa con il Sindaco che ha suonato al violino ‘O sole mio’.

“Siamo profondamente grati per questa visita e siamo onorati di consegnare questo prestigioso riconoscimento, le Chiavi della città, a un’icona mondiale – ha detto il sindaco – che da anni ci fa gioire ed emozionare, fino all’ultimo film per il quale è stata premiata col David di Donatello”. 

Queste le motivazioni del riconoscimento: “Iconica regina del cinema italiano, diva dal fascino mediterraneo e soprattutto ‘Donna Verace’, capace di toccare il cuore di milioni di persone con il suo talento e la sua straordinaria sensibilità, spaziando dal cinema, alla letteratura, alla tradizione culinaria. Simbolo di una creatività che unisce Napoli a Firenze, l’Italia e l’America, e che, come lo sguardo di questa straordinaria attrice, non ha età, perché vive ogni giorno come se fosse sempre l’inizio di un nuovo bellissimo capitolo”. 

Elegante in tailluer pantalone bianco, molto simpatica e gentile, ringraziando si è ripromessa di tornare a Firenze in vacanza con i figli.

foto : Andrea Paoletti © 2021           All images used on this website are copyrighted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...